ALL NIGHT LONG

Liberamente ispirato da una storia vera, All night long scritto da Pietro Utili racconta della notte in cui Ferdinando (Matteo Principi), un ragazzo di vent’anni, attua il piano per uccidere la propria madre Lucrezia (Annina Pedrini), una cantante lirica tormentata dai fantasmi delle eroine mozartiane. Ad aiutarlo è Maicol (Michele Costabile), il suo unico amico, al quale ha promesso una grossa somma di denaro.

Il regista Daniele Menghini ricrea un microcosmo salottiero visto attraverso gli occhi allucinati di questi tre “mostri” domestici che fanno del tinello borghese un teatro distorto e perverso, in bilico tra realismo e grottesco.

 

Verità mai dette, aspettative disattese, speranze svanite, in un turbinio casalingo in cui il borghese incontra il pulp, uno scontro di immaginari che trova nella musica la sua espressione più autentica:

Mozart da una parte e la Techno dall’altra, due universi culturali a confronto che diventano allegoria di un conflitto familiare spietato tra una madre e un figlio che devono scegliere se amarsi o annientarsi.

TEATRO FRANCO PARENTI

Via Pier Lombardo 14, Milano


Sala Treno Blu

 

27 giugno 2019 | h. 18.30 e h. 21.30

28 giugno 2019 | h. 18.30 e h. 21.30

 

BIGLIETTO € 10 

ALL NIGHT LONG

di Pietro Utili

regia Daniele Menghini

con Annina Pedrini, Matteo Principi, Michele Costabile

con la partecipazione in video di Athos Mion

scene Arianna Mattietti, Tullia Ruggeri

costumi Paola Mammolini

trucco Giulia Carolina De Cesare

musiche composte ed elaborate da Cristian Labelli, Davide Bertolotti,

Giorgio Labagnara

consulenza video Fabio Brusadin, Manuel Renga

organizzazione e promozione Federica Cincotti, Giorgia Cacciabue,

Sara Giorla

grafica Rebecca Coltorti

Teste Inedite è un progetto didattico della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano diretta da Giampiero Solari